Fare Business con i Social Media: come Migliorare la tua Strategia di Marketing Digitale

Fare business con i social network rappresenta una straordinaria opportunità per promuovere il brand, raggiungere potenziali nuovi clienti, generare contatti, stabilire un dialogo diretto e interazioni positive con il tuo target.
Le reti sociali sul web hanno cambiato per sempre il mondo degli affari. Video, live streaming, influencer, piattaforme messaggistiche, stories, intelligenza artificiale e chatbots rappresentano i nuovi trends della comunicazione online.
Talmente diffusi al punto che oggi non presidiare i social network equivale a non essere affatto presenti sul web.

Comunicare con i social media: dalla persuasione alla partecipazione

Social media, comunità virtuali e aggregatori 2.0 consentono di sfruttare la comunicazione bidirezionale per interagire con il proprio pubblico. Uno degli errori più comuni da parte delle aziende consiste nella creazione di identici contenuti a carattere promozionale distribuiti indistintamente su tutte le piattaforme.

Ma la comunicazione sui canali social non può essere unicamente persuasiva.

Affinché sia efficace, dev’essere soprattutto partecipativa: ad essere cruciale è l’interazione col cliente. Partecipazione, coinvolgimento, engagement sono i nuovi mantra della comunicazione web in ambito aziendale. Banditi i formalismi e l’autoreferenzialità, occorre saper ascoltare la propria fanbase, per capire i reali bisogni dei clienti.

Offrire un servizio capillare di customer care, monitorando il sentiment della community e i feedback ricevuti. E soprattutto sfruttare la viralità del mezzo per informare, emozionare e fidelizzare il proprio pubblico.
Consigliare, prima di convertire. Coinvolgere, per riuscire a vendere.

Dalla partecipazione alla monetizzazione: la social media strategy

 I social network offrono l’opportunità di raggiungere un pubblico geograficamente esteso, numericamente elevato ed estremamente profilato, perché realmente interessato ai tuoi prodotti o servizi.

Senza una strategia a monte, però, la gestione di un profilo social può rivelarsi inutile e a volte addirittura dannosa per la reputazione del brand. Una social media strategy è fondamentale per definire gli obiettivi di business, identificare i canali adatti ed elaborare un piano editoriale efficace.

Ed è assolutamente indispensabile per riuscire a trarre reale profitto dall’engagement sulle piattaforme social. Riuscire a valorizzare l’interesse della community, monetizzando l’interazione del pubblico con campagne pubblicitarie specificamente targettizzate. Trasformare i follower in contatti qualificati, da coltivare con specifiche tecniche di Dem affinché diventino clienti e successivamente ambasciatori spontanei del brand.

Creare percorsi di navigazione in grado di incanalare il coinvolgimento della fanbase verso il sito internet, principale strumento di conversione online.
Questo significa concretamente fare business con i social network nell’ambito di una strategia digitale personalizzata e sempre in linea con gli obiettivi di business.

Analisi

  • Eventuali attività svolte
  • Concorrenza, mercato, cliente
  • Obiettivi
  • Identificazione metriche e KPI

Strategia

  • Analisi SWOT
  • Selezione canale/i idonei
  • Tone of voice
  • Obiettivi strategici

Azione

  • Immagine e Brand book (Do – Don’t)
  • Migliorie o apertura profili social
  • Piano e calendario
  • Monitoraggio KPI