mara rosatelli
Mara Rosatelli

Una testardissima creativa col vizio del viaggio. Scrittrice per passione e copywriter per vocazione, mi occupo di comunicazione e di strategie digitali. Sono una piccola Xena del naming, con la residenza sui social.

video marketing strategy

Il 2018 può essere considerato l’anno di svolta del video per tutti coloro si occupano di marketing e di strategie digitali? La nostra risposta è decisamente affermativa. I contenuti video stanno crescendo in modo esponenziale e raggiungeranno picchi sempre più alti in pochissimo tempo.

Il video riesce a comunicare laddove altri formati falliscono. I contenuti video, se ben pensati e realizzati, ed inseriti in un piano strategico studiato, riescono a coinvolgere ed accendere le emozioni. Anche quando realizziamo video promozionali possiamo riuscire a colpire il target di riferimento, magari persino a smuovere quei consumatori che sono ancora scettici sull’acquisto di prodotti e servizi su internet perché temono frodi e imbrogli.

Sebbene il video marketing sia uno strumento versatile e redditizio, ci sono ancora tante perplessità attorno questo tipo di attività. Vale davvero la pena puntare sui video per fare promozione? Abbiamo abbastanza risorse per creare e usare contenuti video per le attività di marketing? Cerchiamo di rispondere insieme alle principali domande. 

5 ragioni per puntare sui contenuti video 

1. I video creano fiducia

Perché questo è il primo punto di cui parlare? Semplice, la fiducia è da sempre il fondamento delle conversioni e delle vendite. Ma costruire fiducia va anche oltre la commercializzazione; l’intero concetto di content marketing si basa sulla fiducia e sulla creazione di relazioni a lungo termine. Questo fa la differenza, questo aiuta la tua azienda, il tuo brand o la tua figura a costruire un’immagine duratura e capace di differenziarsi dal resto. I video portano avanti un mantra che dovresti iniziare a seguire: smetti di vendere e lascia che siano le persone a venire da te dando loro informazioni interessanti e utili.

2. I contenuti video aumentano le conversioni e le vendite

Lo abbiamo anticipato prima, i video possono aiutarti a massimizzare i tuoi guadagni. Si stima che aggiungere il video di un prodotto sulla tua landing page possa aumentare le conversioni anche dell’80%. I video possono anche portare direttamente alle vendite. Studi dimostrano che il 74% degli utenti che hanno guardato un video esplicativo su un prodotto lo ha successivamente acquistato.

3. Google ama i video

I video aumentano il tempo che i visitatori trascorrono sul tuo sito. Un’esposizione più lunga crea fiducia (ritorna sempre) e segnala ai motori di ricerca che il tuo sito ha un buon contenuto. Visto il legame tra Google e YouTube, poi, non è strano che ci sia anche un’interdipendenza tra i due. Per questo assicurati di ottimizzare in ottica SEO i tuoi video su YouTube. Scrivi titoli e descrizioni interessanti. Aggiungi un link al tuo sito web, prodotti e servizi. Dai ai potenziali clienti il modo di fare il prossimo passo.

4. I video sono mobile-centered

Video e dispositivi mobili vanno di pari passo. La stragrande maggioranza delle persone guarda i video direttamente dal cellulare; YouTube riporta che il consumo di video mobile aumenta del 100% ogni anno. Dal momento che alla gente piace guardare video in movimento e il numero di utenti di smartphone è in crescita, il tuo pubblico di video diventa sempre più grande.

5. Il video riesce dove gli altri falliscono

I video ci supportano anche per spiegare concetti difficili o procedimenti a parole troppo complicati. Devi lanciare un nuovo prodotto o un servizio innovativo? Mostra agli utenti come funziona attraverso uno oppure una serie di video. Tra i vari formati, ci sono anche le animazioni, che riescono a dare vita a concetti che nessun testo o video live può fare. Sono una perfetta combinazione di intrattenimento, nostalgia e semplicità. E funzionano, davvero.

Come progettare video content efficaci

Abbiamo visto alcuni dei vantaggi che una attività di video marketing potrebbe portare a te e alla tua azienda. Detto questo, c’è da dire che niente può funzionare senza tener conto di due fattori indispensabili: la strategia e la competenza tecnica. Come i progetti di grafica, anche i video debbono essere realizzati da chi conosce gli strumenti e le tecnologie, e può creare qualcosa di qualità, che gli utenti vogliano guardare e condividere.

Non dobbiamo mai scordare che le persone condividono emozioni, che si tratti di felicità, divertimento oppure commozione, un video non può arrivare agli utenti se non sa smuovere quella parte più recondita della sua psiche. Realizzare video di marketing per il tuo business richiede creatività e conoscenza della psicologia umana. La pubblicità video creativa e carica di emotività può essere diffusa su Internet in pochi giorni, ottenendo milioni di visualizzazioni.

Hai già utilizzato i video nella tua attività di marketing? Hai bisogno di qualche consiglio per il tuo brand? Raccontaci la tua esperienza!

mara rosatelli

Una testardissima creativa col vizio del viaggio. Scrittrice per passione e copywriter per vocazione, mi occupo di comunicazione e di strategie digitali. Sono una piccola Xena del naming, con la residenza sui social.