Mauro Mandalari

Lavoro nel campo della comunicazione web da più di 15 anni, sviluppo strategie di comunicazione web efficaci, mi occupo di WebDesign, WebDeveloping, UserExperience, DigitalStrategy.

I social network sono ormai un punto fondamentale di una strategia di social media marketing e più in generale di una digital strategy. Il loro valore cresce in relazione al numero di follower e all’intensità dell’engagement. Ecco quindi che nasce il bisogno di ottenere più visibilità grazie alla spinta di nuovi seguaci. Esistono tanti modi per riuscirci, la maggior parte a medio-lungo termine. E poi ce ne sono altri, poco onesti ed etici, ma a breve termine. Oggi ci concentreremo proprio su questo aspetto, provando a rispondere a questa domanda: acquistare follower sui social network è conveniente?

[Tweet “Conviene acquistare follower sui #socialnetwork?”]

Perché acquistare follower sui social network

Vediamo prima i pro. Secondo te perché può tornare utile comprare nuovi follower? Prima di rispondere, ecco alcuni spunti:

  • Maggior autorevolezza del profilo/pagina: quante volte hai visto delle pagine su Facebook che ti interessavano con un sacco di fan? Superficialmente, avrai potuto pensare: la seguono in tanti, adesso la seguo pure io. I fan richiamano altri fan. Poi è normale, ci sono anche altri fattori che tendono a far preferire una pagina/profilo rispetto ad un altra, ma sicuramente tra questi c’è l’autorevolezza data dal numero di seguaci.
  • Probabilità di concludere affari e stringere collaborazioni: un like può sempre scappare, una condivisione può capitare e di un commento a volte non se ne può fare a meno. Ok, questo non è il caso dei finti follower, i quali però ti possono tornare utili per stringere collaborazioni e far andare in porto degli affari. Per esempio, se ai clienti della tua agenzia proponi di ottenere visibilità grazie a dei post mirati sulla tua pagina Facebook, loro saranno più tentati di usufruire di questo servizio se avrai un alto numero di persone che ti seguono. Bada bene che è un inganno, però comprare fan può servire anche a questo.
  • Più considerazione dai motori di ricerca: acquistare follower con lo scopo di avere un ottimo numero di seguaci e la possibilità di incrementare l’autorevolezza, può far diventare il tuo profilo/pagina degno dell’attenzione dei motori di ricerca.

Inoltre, nel nome del Black Hat Social Media possono tornare utili anche i profili fake, creati appositamente per alcune strategia di social media marketing, come il miglioramento della web reputation.

Black Hat Social Media

Perché non acquistare follower sui social network

L’altra faccia della medaglia. Ecco alcuni aspetti negativi dell’acquisto di follower:

  • Mancanza di un traffico qualificato: quanto è importante una persona che ti segue con vero interesse? Tantissimo. E la pratica di acquistare follower non potrà mai essere pari ad un “ti seguo” sincero. Ricorda: tra i tuoi veri seguaci ci sono dei potenziali clienti, tra i follower finti no.
  • Probabilità di una bassa interazione e perdita di fiducia: i finti seguaci non interagiranno, dovrai sperare che lo facciano quelli veri, acquisiti grazie al “prestigio” della tua pagina/profilo. Ergo, c’è una buona probabilità di ritrovarsi con tanti follower e poca sostanza. Con quelli veri che magari si insospettiranno e decideranno di non seguirti più…
  • Pericolo costante di penalizzazioni: hai raggiunto un buon numero di follower grazie al Black Hat Social Media e ad un certo punto… poof, sono diminuiti? Può capitare che i social network , come capita anche con Google, si accorgano di acquisizioni sospette e ti tolgano dei seguaci, con il risultato di dover ricominciare (quasi) da capo avendo buttato via dei soldi. La penalizzazione quando si lavora con queste pratiche è sempre dietro l’angolo.

Acquistare follower: penalizzazioni

[Tweet “Quando si lavora nel Black Hat Social Media le penalizzazioni sono sempre dietro l’angolo”]

Il punto di vista WAS

Non facciamo troppo i moralisti: l’acquisto di follower esiste e una buona parte di aziende lo pratica. Nel breve termine può portare dei vantaggi, ma a lungo andare la differenza con un lavoro fatto per bene e in modo onesto si nota sempre. Per questo noi di WAS crediamo che non convenga acquistare follower.

Invece tu, alla luce di vantaggi e svantaggi illustrati nell’articolo, cosa pensi a riguardo? Secondo te è utile acquisire seguaci in questo modo? Dì la tua nei commenti! Alla prossima 🙂

Lavoro nel campo della comunicazione web da più di 15 anni, sviluppo strategie di comunicazione web efficaci, mi occupo di WebDesign, WebDeveloping, UserExperience, DigitalStrategy.