Mauro Mandalari

Lavoro nel campo della comunicazione web da più di 15 anni, sviluppo strategie di comunicazione web efficaci, mi occupo di WebDesign, WebDeveloping, UserExperience, DigitalStrategy.

Bentornato all’angolo WAS dedicato al web development. Nel precedente articolo ho elencato alcuni software utili, ed alle volte indispensabili, al web developer. Questa volta ti consiglierò alcuni accorgimenti e strumenti hardware che reputo altrettanto utili.

2 monitor

La ragione è evidente. Da una parte si sviluppa e dall’altra si verifica ciò che il codice scritto dovrebbe produrre. La comodità di non dover continuamente passare da una finestra all’altra si traduce anche in un notevole risparmio di tempo. Qualche anno fa avrei consigliato di avere due monitor di differente dimensione per testare progetti web su diverse risoluzioni. Oggi esistono tantissimi tool online (ed anche offline) che permettono di emulare uno stesso progetto su diversi dispositivi, per esempio Responsinator.

Responsinator

Versione responsive di WAS da smartphone su Responsinator

2 computer

Si possono avere due monitor collegati ad un solo pc. Io reputo più giusto avere due computer ognuno, ovviamente, con il proprio monitor. Per diverse ragioni. Da un lato si possono scegliere pc con potenze diverse a seconda dei task da eseguire su ognuno, dall’altro si concretizza un vantaggio nell’ambito del disaster recovery. Nel caso si lavori su un solo pc, un guasto si traduce in uno stop lavorativo più o meno lungo. Con due pc si può comunque continuare a lavorare in attesa delle dovute riparazioni.

Quante tastiere e quanti mouse?

Avere più di un pc non sarebbe una buona soluzione se dovessimo riempire la scrivania di altrettante tastiere e mouse. A tal proposito uno strumento software molto utile è Synergy, il quale permette di condividere (a patto che i pc siano in una stessa rete, ma questo lo do per scontato) un mouse ed una tastiera per un computer. Consiglio la versione PRO, 10$ una tantum. Se poi l’unica tastiera e l’unico mouse utilizzati sono senza fili, allora sarai molto più comodo e potrai permetterti di riempire la scrivania con pile di fogli e appunti di ogni tipo.

Synergy

Homepage di Synergy

Connessione internet

Oggigiorno esistono moltissime offerte, a differenza di anni fa (non troppi a dire il vero) in cui il digital divide era una realtà molto pesante. Quello che dovresti pretendere da una connessione, prima ancora che le velocità di download/upload, è la banda garantita. Poco importa se scarichi a 20Mb per 300 giorni all’anno e hai problemi di connessione per gli altri 60. Un web developer senza connessione è come una tipografo senza carta.

Altro aspetto importante per una connessione è le persone con cui la condividi. Sei un freelance e lavori da casa? Hai un fratello / figlio che satura la banda in continuazione? Entra nel tuo router e specifica i tuoi mac address per renderli prioritari rispetto ad altri. Se non sai come fare, ricorda che google è tuo amico, o segui il trick di Salvatore Aranzulla.

E tu quali strumenti hardware usi?

Questo è quanto sento di consigliarti. È pur vero che ciò che ho scritto è fortemente legato alle abitudini di ognuno, per questo mi piacerebbe ricevere un tuo parere su settaggi e strumenti hardware migliori o semplicemente differenti. Ti aspetto nei commenti!

Lavoro nel campo della comunicazione web da più di 15 anni, sviluppo strategie di comunicazione web efficaci, mi occupo di WebDesign, WebDeveloping, UserExperience, DigitalStrategy.