Mauro Mandalari

Lavoro nel campo della comunicazione web da più di 15 anni, sviluppo strategie di comunicazione web efficaci, mi occupo di WebDesign, WebDeveloping, UserExperience, DigitalStrategy.

Ormai ogni attività che si propone sul web ha una pagina Facebook. Questo canale di comunicazione e di visibilità è considerato così efficace che addirittura capita di averlo senza possedere nemmeno un sito.
Il social network di Mark Zuckerberg offre potenziali opportunità e strumenti per migliorare l’esperienza sulla piattaforma, tra cui quelli per l’analisi dei dati, ovvero i Facebook insight.  Ma come sfruttarli al meglio? Quali sono quelli più importanti da tenere in considerazione per ottimizzare una fan page aziendale?

Ottimizzare fan page con i Facebook insight

Quanto è importante una pagina Facebook per un’azienda

Facciamo un passo indietro. Prima di dedicarmi agli insight vorrei illustrarti alcuni dei motivi per cui un’efficace strategia di social media marketing aziendale necessita di una pagina Facebook:

  • Vasto numero di iscritti: Facebook è il social network con più utenti attivi mensilmente, ben 1,65 miliardi. Questo dato indica che aprire una fan page può aiutare ad intercettare un vasto pubblico di persone interessate ai propri prodotti e servizi;
  • Content marketing: Facebook consente di creare interazione e portare visibilità al proprio brand, sito web e blog attraverso il content marketing. Veicolare i propri contenuti sui social network è importante per farsi conoscere e anche per fornire agli utenti una risposta alle loro esigenze;
  • Pubblicità efficace: il social di Mark Zuckerberg offre la possibilità di fare pubblicità intercettando un pubblico profilato in base ad aspetti demografici, geografici e di interesse;
  • Ampia disponibilità di dati: ed ecco gli insight. Ogni attività necessita di un’analisi approfondita per capire le strategie da attuare e successivamente da ottimizzare o modificare. Facebook offre a chi realizza una fan page una buona mole di statistiche sulle attività che si stanno portando avanti.

[Tweet “Una pagina #Facebook è fondamentale in una strategia di social media marketing”]

Efficacia dei post

La tua strategia di content marketing su Facebook è efficace? I post che pubblichi hanno riscontri positivi? Per avere delle risposte vai alla sezione “Post” degli insight della tua pagina e concentrati su:

  • Copertura: questo dato indica quante persone hanno visualizzato il tuo post. Si divide tra copertura organica e a pagamento. Se ti interessa fare brand awareness sicuramente la copertura è un dato importante per valutare la tua strategia;
  • Interazioni: vedere i clic ricevuti, il numero di mi piace, di commenti e condivisioni ti permette di capire l’engagement dei tuoi post per poter decidere di pubblicarne altri simili o di cambiare strategia;
  • Feedback negativi: se clicchi sui dettagli del singolo post trovi, oltre alle interazioni positive, anche quelle negative con la dicitura “Commenti negativi” che riporta “Nascondi post”, “Segnala come spam”, “Nascondi tutti i post”, “Non mi piace più”. Questi feedback negativi, come le interazioni, sono utili per indicarti la strada maestra verso i post più interessanti da realizzare per gli utenti della tua pagina.

Ottimizzare i post con i Facebook insight

Numero e provenienza dei like

Ah, i like. Prima fonte di soddisfazione per i propri post, ancor di più se sono per la pagina. Aumentare i seguaci della fan page è fondamentale per avere più visibilità e interazioni, e come fine ultimo più opportunità di business.  Quindi è importante tenerli sotto controllo attraverso la sezione “Mi piace”. Ecco i dati che possono tornare più utili alla tua analisi:

  • Numero dei mi piace netti, ovvero i like effettivi ottenuti nel periodo di tempo monitorato. Per esempio, se in un giorno hai avuto 10 mi piace alla pagina e 5 non mi piace, i like netti sono da considerare 5;
  • Provenienza dei mi piace: da dove provengono i tuoi fan? Questa sezione ti mostra l’origine dei mi piace alla tua pagina: navigazione sul computer, inserzioni, suggerimenti di pagine e like diretti sulla tua pagina .

Target di riferimento

Una delle sezione più importante degli insight è quella riferita al target. Andando su “Persone” potrai avere preziose informazioni sull’età, sul sesso e sulla provenienza geografica di:

  • Fan della pagina;
  • Persone raggiunte dai tuoi post;
  • Persone coinvolte dai tuoi post, ovvero che hanno interagito con like, commenti e condivisioni.

Con questi dati a disposizione puoi capire se i tuoi post stanno raggiungendo effettivamente il target di riferimento della tua strategia, ed eventualmente modificarla in corso d’opera.

Analisi del target di riferimento con i Facebook insight

Azioni sulla pagina

Cosa fanno gli utenti sulla tua pagina? Per avere delle risposte puoi rivolgerti alla sezione “Azioni sulla pagina” e avere sotto controllo:

  • Clic al sito web: questo dato ti serve per sapere quante persone arrivano al tuo sito web attraverso la pagina. Ricorda che la fan page Facebook è anche un canale per portare utenti su un portale, blog o landing page dedicate a servizi e prodotti specifici;
  • Clic sull’invito all’azione: Facebook consente di aggiungere accanto al pulsante del “Mi piace” alla pagina un invito all’azione che può essere impostato secondo diversi scopi, come l’acquisto, l’iscrizione ad un evento o un semplice contattaci collegato all’apposita landing page. Sapere quante persone cliccano su questo invito può farti capire se il pulsante scelto è quello giusto o se conviene modificarlo;
  • Clic sulle indicazioni stradali: questo dato è molto utile se desideri che gli utenti raggiungano direttamente il posto dove si trova la tua azienda o il tuo negozio in modo da effettuare una vendita diretta di servizi e/o prodotti;
  • Clic sul numero di telefono: soprattutto da smartphone capita che gli utenti clicchino sul numero presente su una pagina Facebook per chiedere informazioni o effettuare prenotazioni. Per esempio, se hai una pub ti interesserà questo insight per sapere quante persone ti contattano tramite la tua fan page.

N.B.: Ricorda che Facebook fa vedere, per ogni sezione, solo i dati relativi agli ultimi 28 giorni.

E tu come utilizzi i Facebook insight per la tua fan page aziendale?

Gli insight sono molto importanti per ottimizzare la tua Facebook strategy e capire se la tua fan page sta ottenendo i risultati prefissati. Tu li utilizzi? Quali ritieni siano i più utili da analizzare per migliorare una pagina Facebook? Aspetto la tua opinione nei commenti, alla prossima 🙂

Lavoro nel campo della comunicazione web da più di 15 anni, sviluppo strategie di comunicazione web efficaci, mi occupo di WebDesign, WebDeveloping, UserExperience, DigitalStrategy.