Mauro Mandalari

Lavoro nel campo della comunicazione web da più di 15 anni, sviluppo strategie di comunicazione web efficaci, mi occupo di WebDesign, WebDeveloping, UserExperience, DigitalStrategy.

Un tour operator che desidera ottenere visibilità, lead e profitti non può fare a meno di avere un portale di qualità. Hai pensato ad un grafica d’impatto, ad un layout responsive e ad un’efficace strategia SEO? Perfetto, ma non hai ancora finito. Nel realizzare un sito web per un tour operator che funzioni bisogna che tu tenga in considerazione alcuni elementi essenziali.

Crea una sezione viaggi

Il primo passo che devi compiere è quello di mettere in evidenza i viaggi e i pacchetti turistici che offri. Crea un’apposita sezione dove menzioni per ogni pacchetto i trasferimenti, l’hotel, il prezzo e tutti gli altri servizi compresi. Puoi ulteriormente suddividere la sezione per più destinazioni, privilegiando sempre l’user experience.

Renditi disponibile con una chat e un form di richiesta informazioni

Vista la mancanza del contatto faccia a faccia con il cliente, devi renderti il più possibile disponibile alle richieste di informazioni sul tuo sito web. Predisponi una live chat e un form apposito cercando di creare una relazione con l’utente in modo da spingerlo ad usufruire dei tuoi servizi. Ricorda: il tuo scopo ultimo è la vendita sfruttando tutti gli strumenti che hai a disposizione.

Chat del sito web per un tour operator

Inserisci le valutazioni dei clienti

Un cliente soddisfatto è il tuo miglior testimonial. Invita a farti lasciare una valutazione e riserva una sezione del tuo sito in cui evidenziarla. E fai lo stesso per ogni utente. Ciò ti renderà più autorevole e degno di fiducia agli occhi dei prospect.

Per approfondire ti consiglio di leggere Come trasformare i clienti in testimonial

Cura un blog sui viaggi

Nel realizzare un sito web per un tour operator devi includere anche un blog, uno spazio dove puoi esprimere le tue opinioni, pubblicare aggiornamenti, dare dei consigli e descrivere i tuoi servizi su viaggi e vacanze. L’obiettivo principale del blog aziendale non è direttamente la vendita, ma quello di generare interesse verso quello che offri e rispondere alle domande di potenziali clienti (provando anche ad anticiparle) che si avvicinano a concludere un acquisto.

[Tweet “Lo scopo di un #blog aziendale è quello di generare interesse verso i propri servizi”]

Creare un blog sui viaggi

Metti in evidenza i profili social

Un’efficace strategia di social media marketing è importante anche per un tour operator. I social network rappresentano un potente canale per veicolare le tue offerte ed evidenziare le news più rilevanti, sono un altro strumento fondamentale per creare una relazione con i potenziali clienti. Perciò usali e rendili visibili sul tuo sito web, sia nell’header che nel footer di ogni pagina.

Per approfondire puoi scaricare la guida gratuita Come usare i social network per trovare potenziali clienti

Quelli che hai appena letto sono alcuni elementi che ritengo essenziali nella realizzazione di un sito web per un tour operator. Ritieni ce ne siano altri su cui puntare? Segnalali nei commenti, alla prossima 🙂

Lavoro nel campo della comunicazione web da più di 15 anni, sviluppo strategie di comunicazione web efficaci, mi occupo di WebDesign, WebDeveloping, UserExperience, DigitalStrategy.