Nadia Paglione
Nadia Paglione

Umanista digitale, web content, marketing specialist , social media enthusiast

Prima di poter fare marketing su Instagram è bene addentrarsi un po’ nel funzionamento del social network. Prenditi del tempo per acquisire dimestichezza con Instagram per fare social marketing per il tuo business, inoltre cerca di capire quali sono gli errori da non fare.  Successivamente cerca di individuare gli influencers del tuo settore per capire il tipo di contenuti con cui lavorano, in modo da avere ben presente cosa fanno e come. Presta particolare attenzione alla storia che raccontano i tuoi competitors sia per quanto riguarda il loro prodotto ma anche il “dietro le quinte”, e chiediti perché la loro strategia è efficace.  Molte aziende ormai hanno capito l’importanza di Instagram e lo utilizzano come mezzo per fare marketing anche in maniera creativa.

Dai un’occhiata a quello che fanno gli altri su Instagram e chiediti:

1. Quello che ti attira dei loro post
2. Con quale frequenza postano
3. Cosa ti piace maggiormente dei loro post
4. Che tipo di informazioni inseriscono nel profilo
5. E se c’è un tema costante

instagram marketig

Imposta gli obbiettivi per il tuo marketing su Instagram

Una volta che hai fatto un po’ di ricerca e preso qualche spunto, è il momento di pensare al TUO marketing su Instagram per la TUA attività, e sapere quali sono i tuoi obiettivi come società. Alcuni dei tuoi obiettivi fondamentali che dovresti perseguire su Instagram potrebbero essere i seguenti:

1. Aumentare il numero dei tuoi followers
2. Accrescere il tuo brand awareness
3. Avere un maggiore engagement

In ogni caso qualunque sia il tuo obiettivo assicurati che sia chiaro e conciso fin dall’inizio, in modo da poter fare sempre riferimento ad esso durante tutta la tua Instagram experience. Devi fare in modo di utilizzare obiettivi ad hoc: specifici, misurabili, raggiungibili, pertinenti, e perseguibili nel tempo. Utilizzare questo tipo di obiettivi ti aiuterà nel loro raggiungimento in maniera semplice ed efficace.
Ad esempio, un obbiettivo concreto potrebbe essere: “Voglio aumentare i miei followers del 20% nel corso del mese successivo.” Questo obiettivo è specifico in quanto tracciabile, afferma un risultato desiderato, ed ha un termine chiaro per il suo raggiungimento.

imagesRegistra i tuoi dati marketing su Instagram

Non mi stancherò mai di sottolineare quanto sia importante tenere conto dei progressi, monitorandoli. Se stai cominciando a fare marketing su Instagram è il momento di iniziare a registrare i tuoi risultati, altrimenti non sarai in grado di vedere se la tua strategia sta funzionando. Prendi un quaderno, creare un documento Google, o un qualsiasi strumento preferisci e annota le analisi dei tuoi post.

In particolare assicurati di registrare questi 5 elementi di ogni post Instagram:

1. Data
2. Followers totali
3. Tipo di post
4. Tempo
5. Engagement

Una volta che hai questi dati da tutti i tuoi post, sarai in grado di prendere decisioni intelligenti e strategiche ogni volta che posti, sperimentare ciò che funziona, togliere ciò che non funziona, e vedere crescere il tuo marketing su Instagram.
Racconta la tua storia
Il passo finale per definire la tua strategia è quella di riflettere su come collegare la storia del tuo prodotto al tuo pubblico. Focalizzati ad esempio su qual è l’idea originale che può fare la differenza nella tua attività imprenditoriale.
Al fine di trovare il tuo racconto, poniti per iniziare queste tre domande:

1. Qual è l’idea di base dietro il tuo prodotto?
2. Che cosa ama la gente del tuo prodotto?
3. Cosa mancherebbe al tuo pubblico se non fossi sul mercato?

Queste tre domande ti aiuteranno a creare una tua storia personale, la tua identità. Combina il tuo racconto con il tuo obiettivo, e avrai una strategia. Naturalmente è sempre rischioso cominciare una nuova avventura ma anche se non sei sicuro della tua strategia di marketing su Instagram, inizia comunque a svilupparla. Nel giro di qualche post, inizierai a notare cosa funziona e cosa no e questo ti aiuterà a essere più focalizzato sul risultato.
Quindi, che cosa stai aspettando? Comincia a costruite il tuo stile e il tuo brand su Instagram. Tieni presente che una delle qualità uniche di Instagram rispetto a tutte le altre piattaforme social è che si tratta di un network visivo che si basa su un avanzamento continuo di immagini. Questa caratteristica permette al tuo business di mostrare visivamente il tuo prodotto. Oltre alle immagini che sono la chiave di una buona riuscita su Istagram ci sono altre caratteristiche da conoscere se vuoi utilizzarlo bene.

 

come fare correttamente marketing su instagramUso degli #Hashtags

Gli Hashtags sono molto importanti su Instagram perché consentono di raggiungere un pubblico più ampio. Ma quanti hashtag bisogna usare? Questa è una bella domanda. Instagram consente di utilizzare fino a 30 hashtags per ogni post, ma ne consiglio 5 o massimo 10 hashtag per non rischiare lo spamming.

Influencers

Al fine di far crescere la tua comunità, guarda i grandi influencers e vedere come si possono coinvolgere nella vostra strategia di Instagram. Non solo si può imparare da loro, ma è possibile condividere facilmente le loro quotazioni, prodotti e altre risorse all’interno delle proprie messaggi che si allineano con il vostro business.

Aggiungere la posizione

Instagram ti dà la possibilità di aggiungere la geo localizzazione ai tuoi post. In questo modo è più facile per gli utenti Instagram trovare persone e cose da seguire. Se la tua azienda è nota in una particolare regione o zona, questa opzione è ancora più preziosa! È possibile cercare la tua posizione utilizzando le mappe, oppure è possibile creare il tuo luogo personalizzato. Questo consente al pubblico potenziale di trovarti.

Ottimizzare il vostro link nel tuo profilo

Instagram ha uno spazio profilo molto minimal per personalizzare le informazioni per la tua attività e i tuoi obiettivi. Uno dei modi migliori per farlo, è aggiornando e modificando il tuo link in base ad per ogni post. Mentre una pratica migliore è quella di avere il tuo sito web nella bio. In questo modo il pubblico evita errori di battitura e ha accesso immediato a ciò che vuole vedere.

marketing su instagramRICORDA

Concentrati su ciò che è unico per te
Ogni prodotto ha una storia da raccontare unica e personale. Quale idea ha inizialmente ispirato il business? Quali difficoltà hai dovuto risolvere? Sviluppa la tua storia, e falla conoscere al mondo tramite Instagram, sottolinea il perché è importante. Utilizza il tuo racconto e uniscilo al marchio del tuo account Instagram.
Fai attenzione a ciò che condividi
Qualità batte quantità, è importante prendersi del tempo per ogni messaggio anche se questo significa un solo post a settimana su Instagram. Prendi il telefono, trova un po ‘di luce naturale, scatta una foto di qualità, pensa a come il tuo racconto si collega con quella immagine e cerca di mantenere una linea. Il pubblico sarà immediatamente in grado di distinguere i tuoi contenuti tra gli altri contenuti.
Crea la tua community interagisci e partecipa
Instagram è nato sull’idea di comunità per avvicinare le persone, quindi cerca di usarlo così! Se vuoi che il tuo marchio cresca fai in modo di interagire con i tuoi seguaci, commenta gli altri messaggi, crea storie su Instagram, e segui altri importanti influencers del settore. Ogni volta che è possibile, condividi anche il dietro le quinte. In questo modo non solo fai crescere la tua cerchia, ma diffondi al tuo pubblico un idea di azienda più friendly.

Non è mai troppo tardi per iniziare
Nel mondo di oggi ci sono così tanti social media e può essere davvero difficile stare al passo con tutti. Ma dal momento che l’engagment su Instagram è 10 volte superiore a quella di Facebook altro strumento utile per fare social marketing e 54 volte superiore a Pinterest, bisogna prenderne atto!

Stay tuned!

Nadia Paglione

Umanista digitale, web content, marketing specialist , social media enthusiast