Mauro Mandalari

Lavoro nel campo della comunicazione web da più di 15 anni, sviluppo strategie di comunicazione web efficaci, mi occupo di WebDesign, WebDeveloping, UserExperience, DigitalStrategy.

Si parla molto di Branding in questi ultimi tempi, e proprio per questo si evolvono i modi di utilizzare ogni strumento a disposizione del web. Per avviare una buona strategia on line riportiamo di seguito 5 utilissimi strumenti da adoperare in maniera consona ai propri obiettivi.

1- Namecheck

Questo strumento gratuito è prezioso per neofiti di personal branding ed esperti. Con un semplice clic, inserisci il tuo nome utente nella casella di ricerca per scoprire se tale nome è registrato in più siti di social media. Il servizio setaccia automaticamente attraverso 12 dei migliori siti di social per vedere se il nome è già stato preso o disponibile. E’ una buona idea quella di registrare il vostro nome su siti che non sono ancora molto popolari, perché nel caso in cui queste piattaforme aumentino di popolarità nei mesi a venire , il vostro nome sarà già registrato e protetto.

E’ un servizio di gestione di siti, blog e pagine personali, gratuito e semplice da utilizzare. E’ disponibile anche per Android e iOS. Con questo strumento in pochi minuti si caricano i propri contenuti in rete ed il gioco è fatto.

3- Hootsuite

Come abbiamo detto in precedenza, ognuno di noi ha più account su diverse piattaforme: questo strumento permette di gestire fino a 5 account social contemporaneamente offrendo un’interfaccia semplice e una forte usabilità.

Ci sono attualmente tre milioni di persone che utilizzano questo servizio, una bella indicazione che il servizio funziona.

4- Rapportive

Se volete portare i vostri social network nel vostro account Gmail, questo strumento può aiutarvi. Una volta installato, questo add-on sarà in grado di monitorare ciò che i vostri contatti e-mail stanno facendo attraverso Facebook, LinkedIn e Twitter, e anche vedere le loro foto del profilo. Inoltre, Rapportive rende facile il collegamento con loro, direttamente dal vostro in-box! Per esempio, se una nuovo collega di lavoro vi manda una e-mail, la barra laterale includerà i loro profili online e vi permetterà di seguirli su Twitter e altri servizi. Se non siete utenti Gmail,Xobni è uno strumento con funzionalità simili che funziona su più piattaforme, anche Outlook.

5- Youtube

Non c’è forse modo migliore per promuovere il proprio brand personale che con un video. Tuttavia questa tende ad essere la strada che le persone evitano perché necessita di molto tempo, impegno e per le signore, del trucco! Nonostante ciò, la creazione di breve How-To e video informativi può aiutare a costruire la propria immagine di “esperto” su un particolare argomento. La chiave è mantenere le clip brevi e dolci ed usare la forza dei vari social network per la distribuzione. Sono frequenti i casi in cui i protagonisti del tubo sono diventati fenomeni crossmediali , Clio Make-up è l’ultimo cronologicamente, da semplici how-to a inserimento nei palinsesti del canale televisivo Real Time.

Lavoro nel campo della comunicazione web da più di 15 anni, sviluppo strategie di comunicazione web efficaci, mi occupo di WebDesign, WebDeveloping, UserExperience, DigitalStrategy.