Mauro Mandalari

Lavoro nel campo della comunicazione web da più di 15 anni, sviluppo strategie di comunicazione web efficaci, mi occupo di WebDesign, WebDeveloping, UserExperience, DigitalStrategy.

Quando parliamo di Blog SEO stiamo pensando a un blog ottimizzato per i motori di ricerca, che segua le regole necessarie per ottenere un buon posizionamento su Google.

Se hai un blog saprai infatti che un buon piazzamento nelle SERP rende il lavoro tutto in discesa, garantendo un traffico di visitatori in entrata continuo senza necessità di spendere soldi in promozione o pubblicità.

L’obiettivo per ogni blogger è quindi quello di farsi trovare da Google, ma come?

Esistono dei plugin che facilitano il lavoro, come ad esempio Yoast se utilizzi WordPress. In generale, comunque, esistono degli accorgimenti da tenere presente quando scrivi i tuoi post blog, per cercare di svettare sui motori di ricerca.

Ecco una breve panoramica su tutti i consigli da tenere bene a mente.

 

Blog SEO, privilegiare i contenuti di qualità

La migliore strategia per farsi trovare da Google e garantirsi un buon posizionamento sui motori di ricerca è quello di sviluppare contenuti di qualità. E’ ancora molto diffusa, infatti, la convinzione secondo cui un contenuto SEO oriented debba fondarsi principalmente sul rispetto delle regole, a scapito della qualità dello stesso. Nulla di più sbagliato! Per scalare le vette di Google la mossa più importante da fare è quella di puntare su contenuti originali, non copiati, curando la forma e la grammatica del testo. Vedrai che i motori di ricerca apprezzeranno.

 

Ricerca delle parole chiave

Un altro punto importante per rendere il tuo Blog SEO oriented è la ricerca delle parole chiave. Per ottenere un buon piazzamento nelle SERP non è necessario esagerare con il numero di keywords, ma è importante sceglierle bene. Individua una keyword che esprima il contenuto del tuo post e sviluppa il testo attorno ad essa. Non utilizzare però sempre la stessa parola chiave: ricava anche delle keywords secondarie ed alternale tra loro senza appesantire il post.

Indicativamente è consigliato inserire la keyword principale in questo modo:

  • nel titolo
  • nella prima fase o nel primo paragrafo
  • nei sottotitoli, almeno una volta
  • ogni 100/150 parole

 

Favorisci la leggibilità del testo

Un’altra cosa a cui dovrai fare attenzione se vuoi puntare ad ottenere un buon posizionamento su Google è la leggibilità del testo.

Per migliorare la scorrevolezza e la fruibilità dello stesso ci sono dei piccoli accorgimenti che puoi adottare, che i motori di ricerca apprezzeranno, e che ti consentiranno di ottenere un vero Blog SEO oriented.

Innanzitutto suddividi il tuo post in paragrafi, per facilitare la lettura dello stesso. Evidenzia in grassetto le parole chiave o i passaggi più importanti, in modo da metterli in rilievo agli occhi del lettore. Infine utilizza gli elenchi puntati per rendere il tuo contenuto maggiormente fruibile.

 

Blog SEO, altri elementi da ricordare

Se sei arrivato fino a qui, sei quasi pronto a realizzare dei post per il tuo blog che ti aiutino a scalare le vette di Google, ma manca ancora qualche altro consiglio da tenere in considerazione.

Ci sono infatti alcuni elementi da non trascurare per migliorare la SEO del tuo blog, in particolare i seguenti:

  • Titolo: scegli un titolo efficace e coinvolgente, che non superi i 70 caratteri.
  • Meta description: inserisci una descrizione che catturi l’attenzione, e che contenga possibilmente una call to action
  • Anchor text: utilizzarlo favorisce sicuramente il posizionamento sui motori di ricerca, ma attenzione a non abusarne. Seleziona i link interni, e non eccedere con gli esterni.
  • Immagini: utilizza parole chiave pertinenti nel nome del file caricato, scrivi il testo alt e sfrutta la possibilità di utilizzare didascalie.
  • Url: crea delle url SEO friendly, rendendole semplici e brevi, e inserendo al loro interno la parola chiave principale.

 

Ora sei pronto per mettere alla prova i nostri consigli, e iniziare a scalare le posizioni su Google. E tu, hai qualche altro consiglio da segnalare per migliorare il posizionamento di un blog sui motori di ricerca? Raccontaci la tua esperienza!

Lavoro nel campo della comunicazione web da più di 15 anni, sviluppo strategie di comunicazione web efficaci, mi occupo di WebDesign, WebDeveloping, UserExperience, DigitalStrategy.