Mauro Mandalari

Lavoro nel campo della comunicazione web da più di 15 anni, sviluppo strategie di comunicazione web efficaci, mi occupo di WebDesign, WebDeveloping, UserExperience, DigitalStrategy.

I backlink, ovvero i link in entrata di un sito web, sono un aspetto molto importante da curare in chiave SEO. Il loro costante monitoraggio può aiutare a capire quali portali referenziano il nostro, e di conseguenza verificare la loro autorevolezza online. Adesso vediamo i 7 tool per l’analisi dei backlink più efficaci.

[Tweet “Analisi dei backlink di un #sitoweb: ecco i 7 tool più efficaci”]

Majestic

Partiamo con il botto. Majestic è uno strumento molto potente con un’interfaccia intuitiva, usato dalla maggior parte dei professionisti. Fornisce una versione gratuita, a cui basta registrarsi per poterne usufruire, e una a pagamento, grazie alla quale è possibile accedere a tutti i dati possibili e a diverse funzionalità in più, come la possibilità di analizzare gli URL dei competitors.

Questo tool per l’analisi dei backlink possiede il più grande database di link index del web, con oltre 50 miliardi di pagine, e statistiche sempre aggiornate. Tra i tanti servizi, oltre a determinare il numero di link in entrata di un sito web, è in grado di identificare attributi follow e no follow, e di fornire un’ottima keyword analysis.

tool per l'analisi dei backlink

Backlink Watch

Backlink Watch è uno strumento gratuito, molto semplice da usare, per determinare il numero di backlink di un sito web. Inoltre, fornisce informazioni importanti come l’anchor text del link e il page rank del portale da cui proviene il collegamento. La pecca di questo tool è che rileva un massimo di 1000 link in ingresso.

Linkdiagnosis

Linkdiagnosis è uno strumento molto utile e facile da usare, sfruttabile anche come estensione di Mozilla.

Ahrefs

Ahrefs è un altro ottimo tool per l’analisi dei backlink di un sito web. Tra le varie funzionalità, ottimizzate al massimo nella versione a pagamento, c’è la possibilità di migliorare le perfomance del nostro portale grazie alla segnalazione di pagine duplicate, dei contenuti più apprezzati del nostro sito web e all’utilizzo del content explorer con la creazione di alert relativi ad un determinato argomento e alla selezione di topic di tendenza.

tool per l'analisi dei backlink

Advanced link manager

Questo tool per l’analisi dei backlink, come i prossimi due che andremo a vedere, è in versione da scaricare e usare direttamente sul proprio pc. Advanced link manager è uno strumento gratuito, molto utile per monitorare i link in entrata, ma non solo: offre varie funzionalità che permettono di migliorare la propria strategia di link building, con la possibilità di tenere anche sotto controllo la concorrenza.

WebCEO

WebCEO è un software disponibile sia in versione gratuita che a pagamento. Permette di analizzare i link in ingresso, ma anche di monitore i fattori SEO on page di un sito web e il ranking delle keyword.

SEO SpyGlass

Questo tool per l’analisi dei backlink, appartenente alla SEO Power Suite, è in grado, al pari di quelli visti in precedenza, di mostrare i link in entrata di un determinato sito web. SEO SpyGlass, usufruibile sia gratis che nella versione completa a pagamento, presenta anche ottime funzionalità per gestire al meglio la propria strategia di link building.

Lavoro nel campo della comunicazione web da più di 15 anni, sviluppo strategie di comunicazione web efficaci, mi occupo di WebDesign, WebDeveloping, UserExperience, DigitalStrategy.