giulia sensale
giulia sensale

marketing-trends

Il 2018 sta ormai volgendo al termine ed è tempo di scoprire quelli che saranno i trends del mondo digitale, dal web marketing al social, in modo tale da non essere colti impreparati.

Iniziamo, quindi:

1.Intelligenza Artificiale.

Sempre che tu non la stia già utilizzando, è ora giunto il momento di implementare questa tecnologia nella tua strategia digitale. L’Intelligenza Artificiale, trend che ci ha accompagnati anche per tutto il 2018, infatti, continuerà a crescere di importanza e ad avere un forte impatto nelle nostre vite anche nel prossimo anno. Rivoluzionerà gradualmente, anche il mondo del marketing digitale in tutte le sue fasi: dalla raccolta dei dati, alla trasformazione di questi in informazioni utili e “azionabili”, fino alla conclusione della strategia. Quindi, per iniziare a fare un passo verso questa direzione, il consiglio è di utilizzare sin da subito quegli strumenti che ne sono già dotati come Facebook Ads o Google Adwords solo per fare un esempio.

2.Ricerca Vocale.

Grazie ai progressi compiuti negli ultimi anni nell’ambito dell’elaborazione del linguaggio, delle interfacce di conversazione e dell’automazione, gli assistenti virtuali come Siri, Cortana e Google Voice stanno diventando sempre più intelligenti, e di conseguenza, sempre più utili. Da un punto di vista strategico per il web marketing, questo significa che dovrai effettuare una keyword research anche al fine dell’ottimizzazione dei risultati di ricerca in chiave SEO per la ricerca vocale. In quanto, la ricerca vocale fornisce solamente uno o qualche risultato, mentre google search a migliaia. Questo, potrebbe essere un beneficio significativo nel caso in cui il tuo sito sia proprio uno di questi, dato che il CTR sarà molto più alto rispetto a quello della ricerca su desktop.

La strategia da adottare in questo caso, sarà quella di effettuare una keyword research improntata ad un linguaggio più colloquiale, puntando su parole chiave dalla coda lunga, ad esempio, e su termini generalmente più discorsivi. Bisognerà, quindi, mirare al search intent prima di ogni altra cosa,

3. Video Marketing.

Il video sarà il mezzo di marketing di maggior successo nel 2019, una tendenza già avviatasi nel 2018. L’attenzione media degli utenti è sempre più breve e la maggior parte delle persone preferisce guardare un video piuttosto che leggere un articolo sul blog. Piattaforme ottime per questo tipo di strategia sono i canali Social come Instagram Stories e Facebook Live.

4.Chatbots e instant messaging

Gli utenti trovano sempre più pratico contattare brand, aziende e persone tramite Instant Messaging, un modo diretto, rapido e meno invasivo.

Nell’ultimo biennio la messaggistica ha superato i social network a livello di comunicazione, e i numeri ne sono la prova. Gli utenti attivi sulle 3 principali app di messaggistica come Whatsapp, Telegram, e Messenger sono 3,75 miliardi, contro i 3,25 di utenti attivi sulle 4 principali piattaforme social: Facebook, Instagram, Linkedin e Twitter. Il traguardo successivo sarà quello che viene chiamato “conversational commerce”, dove automazioni e IA, si intersecano all’elemento umano per fornire agli utenti la miglior esperienza possibile, come già avviene con prodotti come Amazon Echo ad esempio.

5.Performance Marketing

Il 65% dei marketers sostiene che misurare i risultati delle proprie campagne digital è diventato negli anni sempre più difficile, data la presenza dell’utente su diverse platform e devices, ma che, tuttavia, i risultati sono migliorati da quando il focus si è spostato sull’ intercettazione del bisogno del potenziale cliente e sulla performance di un marketing funnel su vari canali.

Poiché il customer journey non è lineare, metodologie come il Performance e l’inbound Marketing, che fanno si che che siano proprio i clienti a raggiungere il sito della tua azienda tramite la creazione di contenuti disegnati specificamente per attrarre potenziali lead, stanno sempre più prendendo piede.

Wasita, è specializzata proprio sulle strategie di marketing digitale integrate su più canali e sulla performance marketing, e, nel corso del 2018 ha integrato con successo questa metodologia nelle campagne digitali di decine di piccole e medie imprese.

In conclusione:

Il mondo digital è una realtà in continua evoluzione, e, pertanto, soggetta a continui cambiamenti. Alcuni di questi cambiamenti nascono per rimanere e per rimodellare l’industria, mentre altri per svanire cosi rapidamente cosi come sono nati. Ma, se lavori nel campo del marketing digitale o se sei proprietario di un’azienda, devi fare in modo che le tue strategie siano sempre allineate e al passo con i tempi.

E’ di fondamentale importanza, quindi, restare sempre aggiornati e imparare a distinguere i trends per capire quando e’ necessario effettuare un cambiamento di strategia.

Ti è piaciuto l'articolo ?

Condividilo con la tua community